Mercoledì, 21 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Roma, smantellata finta associazione benefica che agiva in divisa

Beneficiava anche del 5 per mille di Onlus, 3 denunciati

Roma, 7 mag. (askanews) - Una finta associazione benefica, i "Corpi Sanitari Internazionale Croce Rossa Garibaldina", ramificata in tutta Italia e con base ai Castelli Romani, è stata scoperta e smantellata dai finanzieri e dai poliziotti di Roma. Utilizzava segni distintivi militari contraffatti, uniformi senza licenza e aveva una struttura militare vera e propria al suo interno. Denunciate tre persone all'Autorità Giudiziaria di Velletri.

Il "Corpo" - che agiva sotto le mentite spoglie di un'associazione senza scopo di lucro con finalità di assistenza a malati, feriti e persone bisognose - vantava una struttura gerarchica di tipo "militare", con tanto di "Comando Generale", utilizzo di uniformi, fregi, distintivi e tessere di riconoscimento, nonché "reclutamento" di appassionati del mondo militare, i quali pagavano per l'iscrizione una quota annuale commisurata al grado da rivestire nell'associazione.

Da alcuni anni inoltre l'associazione aveva ottenuto lo stato di Onlus, utile a ricevere persino le donazioni del 5 X mille.

Si parla di

Video popolari

Roma, smantellata finta associazione benefica che agiva in divisa

Today è in caricamento