Sabato, 19 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Russa VTB crede nel car sharing e investe 75 mln usd in Delimobil

L'impresa dal cuore italiano di Vincenzo Trani mette il turbo

Milano, 4 giu. (askanews) - La russa VTB Capital entra nel crescente mercato russo del car sharing, acquisendo una partecipazione di minoranza del valore di 75 milioni di dollari in Delimobil Holding, che controlla i marchi Delimobil, Anytime e Anytime.Prime e rappresenta la principale impresa di car sharing al mondo per flotta (17.000 veicoli) e per download di applicazioni, vantando peraltro un cuore italiano.

Delimobil fondata a Mosca nel 2015 da un italiano, Vincenzo Trani, è stata pioniera per il mercato del car sharing in Russia. Trani ha definito l'investimento di Vtb "un importante passo avanti nella nostra cooperazione reciprocamente vantaggiosa che mira a sostenere il nostro obiettivo strategico: mantenere e sviluppare la posizione di leader nel mercato russo del car sharing".

I fondi investiti da Vtb in questa operazione saranno utilizzati da Delimobil per un ulteriore sviluppo e per rafforzare la posizione del Gruppo sul mercato russo del car sharing. Il Memorandum di cooperazione è stato firmato al Forum economico di San Pietroburgo da Yuri Soloviev, primo vicepresidente e presidente del consiglio di amministrazione di VTB Bank, e lo stesso Trani, fondatore e presidente di Delimobil e Mikro Kapital.

Servizio di Cristina Giuliano

Montaggio di Gualtiero Benatelli

Immagini askanews

Si parla di

Video popolari

Russa VTB crede nel car sharing e investe 75 mln usd in Delimobil

Today è in caricamento