rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024

Russia-Cina, l'incontro tra ministri Esteri Lavrov e omologo Yi

Il primo da inizio invasione dell'Ucraina; sul tavolo Afghanistan

Roma, 30 mar. (askanews) - Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha incontrato il suo omologo cinese Wang Yi, prima visita in Cina da quando Mosca ha avviato l'invasione dell'Ucraina lo scorso 24 febbraio. I due capi della diplomazia partecipano a una serie di eventi ospitati dal Paese del Dragone per discutere di come aiutare l'Afghanistan.

In un posto sul suo account Weibo, l'ambasciata russa a Pechino ha confermato l'arrivo di Lavrov nella città orientale cinese di Huangshan.

Partecipano ai lavori i sette Paesi confinanti con l'Afghanistan: oltre ai rappresentanti di Russia e Cina ci sono Pakistan, Iran, Tagikistan, Turkmenistan e Uzbekistan. È atteso anche il capo della diplomazia dei talebani al potere a Kabul, Amir Khan Muttaqi. In programma anche una riunione "di consultazione" sull'Afghanistan, con la partecipazione di diplomatici provenienti da Cina, Russia, Pakistan e anche dagli Stati Uniti, secondo quanto annunciato da Pechino.

(FONTE IMMAGINI CCTV)

Si parla di

Video popolari

Russia-Cina, l'incontro tra ministri Esteri Lavrov e omologo Yi

Today è in caricamento