rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022

Russia-Ucraina, Di Maio a Mosca da Lavrov: Draghi vedrà Putin

Il ministro russo annuncia invio di lettera di risposta a Usa

Milano, 17 feb. (askanews) - L'Italia lavora per aumentare le possibilità di una soluzione diplomatica della crisi ucraina. Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha incontrato il suo omologo russo Sergey Lavrov a Mosca dove ha spiegato la posizione dell'Italia.

"Deve prevalere la diplomazia, il buon senso, la strada maestra per evitare un conflitto che potrebbe generare conseguenze devastanti per l'intero continente", ha detto.

L'incontro è stata l'occasione per annunciare un vertice a un livello ancora più alto.

"Abbiamo risposto positivamente all'invito del presidente Putin a Draghi di una visita qui a Mosca e stiamo coordinando insieme con il ministro Lavrov la data per un incontro prima possibile". Draghi a sua volta ha riferito di avere come obiettivo far sedere allo stesso tavolo il presidente ucraino Zelensky e il russo Putin.

Lavrov ha annunciato l'invio di una lettera agli Stati Uniti, pubblica, in risposta alle richieste arrivate dalla Casa Bianca sulla sicurezza in Europa e a chi gli chiedeva della possibilità concreta di una invasione dell'Ucraina da parte della Russia ha parlato di "isteria":

"I nostri militari si sono schierati sul proprio territorio, hanno condotto esercitazioni militari, quindi hanno chiuso le loro tende, caricato l'equipaggiamento e hanno cominciato a partire. Ma l'isteria continua".

Si parla di

Video popolari

Russia-Ucraina, Di Maio a Mosca da Lavrov: Draghi vedrà Putin

Today è in caricamento