Martedì, 2 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Salvini: centro-destra compatto da Draghi? Lavoro per questo

Non so ora cosa diremo, ma voto sempre via migliore

Roma, 3 feb. (askanews) - Il centrodestra andrà unito alle consultazioni con Draghi? "L'obiettivo è questo, siamo sempre stati compatti e io lavoro perché si sia sempre compatti": lo ha detto Matteo Salvini, dopo il vertice del centro-destra.

"Ovviamente per rispetto di tutto il centrodestra e di Mario

Draghi non chiedetemi adesso che giudizio daremo, quando ancora

non abbiamo ascoltato e capito", ha aggiunto il leader della Lega.

"La via maestra sono le elezioni, che si potrebbero svolgere entro la primavera, perché entro la primavera voteranno 20 milioni di italiani per eleggere i sindaci", ha sottolineato.

"Le priorità che porteremo sul tavolo di Mario Draghi sono il taglio delle tasse, il taglio della burocrazia, l'apertura immediata di tutti i cantieri bloccati dal governo uscente, un piano vaccinale e un piano sanitario degni di questo nome e poi una riforma della giustizia che non occorreva il libro di Palamara per capire essere una priorità di questo paese. Io non sono abituato a dire dei sì o dei no a priori", ha aggiunto.

"Il voto in democrazia è sempre la via migliore, più dignitosa, più coerente. C'è una persona che ha lavorato bene in Europa che ci vuole ascoltare, noi da persone educate andremo ad ascoltare", ha aggiunto.

Si parla di

Video popolari

Salvini: centro-destra compatto da Draghi? Lavoro per questo

Today è in caricamento