Sabato, 8 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Salvini chiede a Draghi di calendarizzare (tutte) le riaperture

E cita la Germania che ha revocato lockdown a Pasqua

Roma, 24 mar. (askanews) - "E poi la parola che ha scaldato i cuori non solo nostri, ma di tutto il paese: aperture, riaperture e ritorno alla vita. Signor presidente calendarizziamo e programmmiamo un percorso per restituire agli italiani il diritto di vivere, di studiare, di amare, di lavorare, il decreto sostegni più efficiente è far riaprire i negozi, i ristoranti, le attività sportive culturali educative, altrimenti non ce la faremo mai!": così il leader della Lega Matteo Salvini, nel suo intervento in Senato, in seguito alle comunicazioni del presidente del Consiglio Mario Draghi in vista del Consiglio europeo del 25 e 26 marzo.

"E la ringrazio per aver messo al centro i bimbi e le famiglie, con una riapertura, condizioni sanitarie permettendo, subito dopo Pasqua di asili nido, scuole materne e scuole elementari, stiamo togliendo il futuro ai nostri figli", ha aggiunto, ricordando le parole di Draghi sulla ripartenza a breve di nidi, materne ed elementari.

"La Germania peraltro, uno guarda i telegiornali la sera e si deprima, ieri sera ci hanno spiegato che i tedeschi stavano chiusi in casa fino al 18 aprile, adesso contr'ordine, cancelliera Merkel ha detto nessun lockdown, riapriamo e approviamo scostamento di bilancio di 60 miliardi. Ecco presidente Draghi il prossimo scosatmento di bilancio, e cito le sue parole, costi quello che costi e tutto quello che serve, non risparmiamo sul prossimo", ha chiesto Salvini.

Si parla di

Video popolari

Salvini chiede a Draghi di calendarizzare (tutte) le riaperture

Today è in caricamento