Sabato, 27 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Salvini: dicano entro stasera se c'è governo o andiamo al voto

"Altre scorciatoie non ne vedo"

Roma, 2 feb. (askanews) - "Entro aprile in sicurezza 60 milioni di italiani potrebbero andare al voto, io non lascio il destino del Paese in mano a tre persone disposte a tutto pur di non mollare la poltrona" ha detto il leader della Lega Matteo Salvini mentre va avanti il tavolo di maggioranza a Montecitorio per un patto sul programma che consenta di uscire dalla crisi di governo.

"Prima di risolve la crisi e si torna a lavorare in Parlamento, meglio è" ha aggiunto Salvini.

"Draghi è persona stimabile - ha aggiunto - il problema è chi lo sostiene e per fare cosa, non è una questione di nomi io spero che entro questa sera gli italiani vedano la parola fine su questa vicenda. O una riedizione del governo Conte con Renzi e da domani noi siamo in Parlamento a portare avanti le nostre battaglie o si va a votare. Altre scorciatoie non ne vedo".

Si parla di

Video popolari

Salvini: dicano entro stasera se c'è governo o andiamo al voto

Today è in caricamento