Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

San Valentino ai tempi del coronavirus: crollano vendite di fiori

In Cina negozi semi-deserti. La gente: meglio regalare mascherine

 

Roma, 14 feb. (askanews) - San Valentino ai tempi del coronavirus. Un bel danno economico soprattutto per paesi come la Cina e in generale l'Asia dove la festa degli innamorati è molto sentita e festeggiata e ogni anno fa muovere un bel giro d'affari.

Negozi di fiori quasi deserti a Shanghai e Hong Kong e i pochi acquirenti arrivano con la mascherina sul viso.

Molto in calo le vendite, lamentano i fiorai: "La gente quest'anno non ha voglia di festeggiare" spiegano, "ha paura di uscire di casa"; qualcuno dice persino: "Non c'è bisogno di regalare rose, non ha senso adesso, meglio le mascherine".

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento