Venerdì, 26 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sanremo, Aiello racconta il suo brano "Ora"

"Parlo di un ragazzo che scappa e del sesso inteso in tanti modi"

Roma (Askanews) - "Ho scritto Ora durante il primo lockdown: ero solo in casa a Roma e ho sentito l'esigenza di scrivere la storia di un ragazzo che dichiara senza filtri di essere stato uno str.... - ha raccontato Aiello ad Askanews, parlando del brano "Ora", che presenterà a Sanremo - L'ho fatto parlando di un sesso speciale, un sesso che io ho definito 'ibuprofene'. E nel chiamarlo così mi piacerebbe che ciascuno, ascoltandolo, possa dare una chiave di lettura diversa. A me piacerebbe che ognuno possa leggerlo come un sesso liberatorio, un sesso tossico, un sesso curativo. Evidentemente a questo ragazzo non lo ha curato abbastanza, perché è scappato alla fine".

Si parla di

Video popolari

Sanremo, Aiello racconta il suo brano "Ora"

Today è in caricamento