Venerdì, 23 Luglio 2021

Sanremo, Cucinotta: "Io un passo indietro, ma non valgo di meno"

Se Amadeus mi invitasse ci andrei subito. Polemiche eccessive

Roma, 22 gen. (askanews) - L'attrice siciliana Maria Grazia Cucinotta difende Amadeus dalle polemiche subite in questi giorni per le sue affermazioni sulle donne, alla conferenza stampa di presentazione di Sanremo, in cui il conduttore - rivolgendosi alla compagna di Valentino Rossi - ha detto "Lei sta sempre un passo indietro".

"Non sono polemiche - afferma Cucinotta - a Sanremo si polemizza su tutto. Io trovo che Amadeus sia un professionista pazzesco. È vero, noi facciamo un lavoro dove stiamo quasi sempre un passo indietro, è una questione di rispetto verso la persona per evitare di diventare entrambi ingombranti".

"Io dico sempre - aggiunge Cucinotta ad askanews - che a casa mia sto un passo indietro per evitare di schiacciare tutti con la mia presenza. A casa sono la moglie di Giulio Violati e la mamma 'pizza' di Giulia (perché faccio sempre la pizza, ndr). Ma questo non mi fa sentire assolutamente meno donna o meno importante. Amadeus, che conosco bene e con cui ho avuto il piacere di lavorare, è una persona talmente educata e carina, che ritrovarsi in tutte queste polemiche è superfluo".

Se Amadeus la invitasse, Cucinotta ci andrebbe di corsa: "Ci andrei sicuramente - risponde - stimo Amadeus e adoro Sanremo, che è una istituzione, staremo tutti davanti alla tv a guardarlo".

Si parla di

Video popolari

Sanremo, Cucinotta: "Io un passo indietro, ma non valgo di meno"

Today è in caricamento