Sabato, 15 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sanremo, Irama in quarantena: triste non salire su palco Ariston

Prima di tutto la salute, grazie ad Amadeus per mano tesa

Roma, 3 mar. (askanews) - "Sono triste, dispiaciuto e mortificato per non essere sul palco dell'Ariston. Ci tenevo molto a fare la performance, e a giocarmela". Così Irama, in una conferenza stampa a commento della positività di due suoi collaboratori, parrucchiere e truccatore e il fonico, che lo costringono a una quarantena e a partecipare al Festival di Sanremo "in remoto".

"La prima cosa a cui pensare è la salute, spero che stiano tutti

bene. Al di là della gara, questo è un virus, ricopre un anno

tutto particolare. E se da una parte sono grato e riconoscente

perché Amadeus e le case discografiche mi abbiano teso la mano in un momento difficile, dall'altra parte, non vi nascondo, il dispiacere personale".

Si parla di

Video popolari

Sanremo, Irama in quarantena: triste non salire su palco Ariston

Today è in caricamento