Sabato, 27 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sanremo, Irama interpreta "La genesi del tuo colore"

Un brano tra libertà, spiritualità e malinconia

Roma, 22 feb. (askanews) - "Mi piace pensare la canzone come un inno alla vita. È una canzone speciale per me, come se fosse un treno, un treno libero che continua a vagare. C'è della spiritualità dentro, della libertà assoluta, ma se sali su questo treno trovi anche venatura malinconica". Lo racconta ad askanews Irama, in gara al Festival di Sanremo con "La genesi del tuo colore".

"Il brano è nato in villa, verso le zone di Como - ha aggiunto Irama - la melodia è nata a cappella in un primo momento, in un secondo momento le lyrics è nata dalla visione di un video che mi ha scosso, di un ragazzo che sta rasando questa ragazza e poi iniziano a piangere. L'emozione è gigantesca".

Si parla di

Video popolari

Sanremo, Irama interpreta "La genesi del tuo colore"

Today è in caricamento