rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024

Sanremo, J-Ax: Fedez ha fatto bene, lui fa rap. Zelensky no

Gli Articolo 31 sono "assolutamente a favore della pace"

Roma, 9 feb. (askanews) - "Fedez ha fatto benissimo, ha fatto quello che un rapper deve fare". Lo ha detto J-Ax a margine della conferenza degli Articolo 31 a Sanremo dopo le polemiche per la sua performance sulla Costa Smeralda in cui ha strappato la foto del viceministro Galeazzo Bignami in camicia nera e ha attaccato il ministro Roccella sull'aborto.

E sul dibattito per la mancata presenza di Zelensky, J-Ax ha aggiunto: "Gli Articolo 31 sono completamente a favore della pace e vorremmo l'impegno di tutti per una descalation, entrambe le parti si devono parlare sinceramente.... Ma Zelensky non fa rap, Fedez fa rap, il rap è musica e la musica è arte, e l'arte va lasciata libera, non è la stessa cosa di un proclama politico. Dobbiamo distinguere le due cose".

Infine, sulla loro partecipazione al Festival, hanno spiegato: "Siamo qui non per vincere ma per partecipare, divertirci, siamo anche fan degli altri 27 cantanti quindi a noi farebbe piacere essere ultimi o penultimi così magari ripercorriamo la strada di Vasco e di altri, ma quello non è importante, è importante piacere, vendere i biglietti dei concerti, i dischi. Se piacciamo alla stampa e al pubblico di Sanremo è un di più, ma non ci mettiamo a piangere se non è così".

Si parla di

Video popolari

Sanremo, J-Ax: Fedez ha fatto bene, lui fa rap. Zelensky no

Today è in caricamento