rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024

Sanremo, LDA: "Il festival è un culto, un trampolino di lancio"

"Una canzone d'amore autobiografica"

Milano, 1 Feb. (askanews) - LDA è in gara tra i BIG della 73^ edizione del Festival di Sanremo con il brano "Se poi domani", scritta da LDA e da Alessandro Caiazza, composta da Francesco D'Alessio e dallo stesso artista, "'Se poi domani' - racconta LDA ad askanews - è una canzone d'amore autobiografica, è una di quelle canzoni che scrivi la mattina dopo un po' appannato distrutto dai pensieri, ti ritrovi in studio ti sfoghi e ti senti 20 kg in meno e quello che vorrei trasmettere è quello che ho provato io durante la scrittura del pezzo. Come in tutte le storie d'amore, ci si chiede se ciò che si prova sia la realtà o una bugia. Spero di riuscire a trasmettere le mie sensazioni e che le persone si possano ritrovare nelle mie parole".

Il giovane cantautore napoletano, figlio d'arte - il padre è Gigi d'Alesso - ha uno stretto legame con Sanremo e alte aspettative. "Sanremo è da sempre culto a casa mia, l'abbiamo sempre visto tutti, io sono super fan, penso che per me sia un vero inizio, un trampolino di lancio enorme e spero che sia un'esperienza gigante".

Si parla di

Video popolari

Sanremo, LDA: "Il festival è un culto, un trampolino di lancio"

Today è in caricamento