Sabato, 13 Luglio 2024

Sanremo, monologo di Francesca Fagnani sul carcere minorile

Solo tra i banchi di scuola c'è alternativa a questa vita

Sanremo, 9 feb. (askanews) - Un monologo scritto con i ragazzi del carcere minorile di Nisida. Francesca Fagnani, giornalista e conduttrice di Belve, co-conduttrice per questa sera al Festival di Sanremo a fianco di Amadeus e Gianni Morandi ha scelto di portare sul palco dell'Ariston il tema dell'istruzione e dell'educazione in situazioni difficili. "Hanno rapinato, hanno ucciso - prosegue Fagnani - hanno occhi che chiedono aiuto, senza sapere quale aiuto e a chi. La scuola l'hanno abbandonata, ma nessuno li ha cercati. E quando gli domando cosa cambieresti della tua vita, quasi tutti rispondono 'sarei andato a scuola'. Solo tra i banchi di scuola c'è alternativa a questa vita".

"Lo Stato non può esistere nelle aree più fragile del paese" solo per combattere la criminalità "ma dovrebbe combattere la dispersione scolastica ed educativa. È una questione di democrazia e di uguaglianza su cui si fonda la nostra Repubblica", ha concluso Fagnani.

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento