Venerdì, 26 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sci, danno e beffa per gli operatori di Ponte di Legno-Tonale

Già venduti 7mila skypass prima del contrordine sulla riapertura

Milano, 15 feb. (askanews) - Il danno e la beffa. Era tutto pronto per aprire gli impianti, dopo mesi di attesa. Poi è arrivata la doccia fredda: al contrario di quanto comunicato nei giorni scorsi restano chiuse anche le strutture sciistiche in fascia gialla, come è il caso della ski-area Ponte di Legno-Tonale, in Lombardia. Tra gli operatori e gli addetti ai lavori l'emozione della riapertura si è trasformata in sconforto. Il contrordine deciso dal CTS e confermato dal ministero della Salutre rende vani tutti gli sforzi fatti dagli operatori locali.

"E davvero l'ennesimo duro colpo per la montagna" ha dichiarato Michele Bertolini, direttore del Consorzio Pontedilegno-Tonale. "Oggi ci risvegliamo e stiamo sistemando tutto. Abbiamo venduto oltre settemila skypass e ora stiamo predisponendo i rimborsi. Siamo spiazzati: albergatori, ristorstori e rifugisti avevano acquistato le materie prime per poter inziare la stagione e si trovano ora con degli interrogativi sul futuro".

"Dare la notizia della mancata apertura poche ore prima è una mancanza di rispetto per il mondo della neve", ha commentato Alessandro Guerini, presidente Albergatori Vallle Camonica. "Oltre che i ristori oggi cherchiamo di chiedere anche i danni. Bastava dire tre giorni fa che non si apriva e non saremmo stati in questa situazione. Abbiamo le strutture piene e non sappiamo come comportarci. Dobbiamo risarcire i nostri clienti che non possono sciare. E' la terza volta che dicono sì e poi bloccano le cose. Bisogna aiutarci, il turismo della montagna non va dimenticato".

Si parla di

Video popolari

Sci, danno e beffa per gli operatori di Ponte di Legno-Tonale

Today è in caricamento