Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scuola, dal 22 ottobre il concorso straordinario per 32mila prof

Per la prova previste particolari misure anti-Covid

 

Roma, 28 set. (askanews) - Inizierà il 22 ottobre il concorso straordinario per la scuola: 32mila posti riservati ai docenti precari (di scuole medie e superiori) con 3 anni di servizio: le prove andranno avanti almeno fino a metà novembre.

Le date saranno pubblicate domani in Gazzetta ufficiale e la prova si svolgerà naturalmente nel rispetto di particolari misure anti-Covid. Tra queste: divieto di ingresso a chi avrà più di 37,5 di febbre o una sintomatologia respiratoria in atto ed esclusione delle persone eventualmente in quarantena. Al momento non è prevista una prova suppletiva per chi non potrà fare il concorso causa quarantena.

Tramite il concorso troveranno un lavoro la metà dei richiedenti: le domande sono state infatti oltre 64mila. Il concorso non darà immediatamente una cattedra agli insegnanti precari. Lo farà retroattivamente dal prossimo anno, per chi lo passa. Ai vincitori, infatti, sarà riconosciuta la decorrenza giuridica del rapporto di lavoro dal 1 settembre 2020.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento