Giovedì, 3 Dicembre 2020

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Selvaggia Lucarelli racconta del suo amore sbagliato nel 2011

La giornalista all'Assedio rivela pericolosa dipendenza affettiva

Roma, 22 ott. (askanews) - Un'inedita Selvaggia Lucarelli, ospite a "L'Assedio" di Daria Bignardi sul Nove, ha raccontato un periodo buio della sua vita in cui ha vissuto un amore sbagliato.

"Questo tipo di relazioni vanno a infestare tutte le parti della tua vita: al lavoro era un disastro perché non pensavo di valere niente... ho perso tutti i capelli, vivevo costantemente in uno stato alterato... credo di aver rischiato anche la mia vita: guidavo piangendo, disperandomi, lasciavo messaggi inquietanti ai miei amici. È stato un periodo devastante", ha rivelato la giornalista.

"A un certo punto ho toccato il fondo, mi sono svegliata una mattina con il direttore di banca che mi chiama e mi dice non hai più niente, per anni non mi sono goduta mio figlio e sono finita anche dentro il processo per le foto della Canalis, che in fondo considero una conseguenza di quel periodo disastroso: mi sono interessata a cose inutili e stupide. Il 2011 è stato terribile, ma una mattina mi sono svegliata e ho detto basta", ha ricordato Selvaggia.

Live streaming, episodi completi e clip extra su Dplay.com (https://it.dplay.com/)

Si parla di

Video popolari

Selvaggia Lucarelli racconta del suo amore sbagliato nel 2011

Today è in caricamento