Venerdì, 18 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Siglato contratto dei metalmeccanici, Re David: molto soddisfatti

La segretaria Fiom-Cgil: bene su salario e parte normativa

Roma, 5 feb. (askanews) - "Dopo quattro giorni di trattativa è stato raggiunto finalmente l'accordo per il rinnovo del contratto dei metalmeccanici, siamo molto soddisfatti" ha detto la segretaria generale Fiom Cgil, Francesca Re David.

"Ora verrà votato dal comitato centrale e sottoposto al referendum di lavoratrici e lavoratori".

"È un contratto importante, con un aumento economico di 100 euro sui minimi per i lavoratori di terzo livello e di 112 per quelli di quinto livello, confermati inoltre 200 euro l'anno di flexible benefit; il contratto dura da gennaio 2021 a giugno 2024.

"È un contratto che dà il doppio dell'inflazione sulla busta paga dei metalmeccanici ma interviene anche sulla parte normativa. Viene completata l'equiparazione operaio-impiegato, viene eliminato il primo livello, rafforzato il diritto alla formazione, le norme su salute e sicurezza, ampliati i diritti d'informazione, confronto e partecipazione; c'è una norma significativa sulle donne vittime di violenza e viene introdotta la clausola sociale per gli appalti pubblici".

"Un risultato importante anche dovuto io credo al loro lavoro svolto in questo anno di Covid: noi siamo soddisfatti, ora saranno i lavoratori a dirci che ne pensano".

Si parla di

Video popolari

Siglato contratto dei metalmeccanici, Re David: molto soddisfatti

Today è in caricamento