rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024

Silver Economy, la ricchezza in Italia nelle mani degli over 65

Presentato l'Osservatorio Censis-Tendercapital 2023

Milano, 17 mag. (askanews) - È stato presentato al Salone del Risparmio a Milano, l'Osservatorio Silver Economy Censis-Tendercapital 2023, "I longevi e il risparmio: valori e scelte". Dalla ricerca emerge una fotografia della condizione economica degli over 65 di oggi, una generazione dedita al risparmio e pronta a salvaguardare il proprio sistema di welfare con la sua ricchezza e i propri investimenti. E il rapporto analizza la situazione presente, aprendo però inevitabilmente anche ragionamenti sul futuro.

"Emerge dal rapporto - ha detto ad askanews Moreno Zani, presidente di Tendercapital, che proprio l'area silver, quelli che noi consideriamo longevi e anziani, sono i detentori della maggior parte di ricchezza del Paese; emerge che quella grossa quantità di risparmio liquido che noi dovremmo investire a medio e lungo termine sta proprio in quella fascia. Trovando un connubio giusto tra pubblico e privato e utilizzando quella disponibilità in investimenti si può anche colmare il divario tra le vecchie generazioni e le nuove, creando occupazione con quel tipo di investimenti. Questo è ciò che emerge dal rapporto".

Attualmente, una famiglia, con capofamiglia una persona anziana, rispetto a una con capofamiglia con età sino a 40 anni, ha un valore della ricchezza netta media superiore del 50,8% e un valore delle attività finanziarie superiore del 100,7%. Numeri importanti, che mettono sul tavolo anche la necessità di riflettere in termini di giustizia inter-generazionale, per garantire prospettive a chi longevo deve ancora diventarlo.

"Gli anziani - ha detto il sottosegretario al Lavoro e alla Politiche Sociali Claudio Durino, intervenuto al convegno - hanno sfruttato un periodo economico più florido, che ha dato loro risposte diverse rispetto ai giovani, che sono in difficoltà. È questo che emerge dallo studio: abbiamo la ricchezza che va in aumento per gli over 65 e una diminuzione invece per quella dei 40enni. Questo deve suonare come un campanello d'allarme, sicuramente per dare risposte al grande aumento di anziani che stiamo vedendo in Italia, ma anche per dare una visione del futuro diversa ai 40enni, perché possano essere in qualche modo protagonisti dell'economia reale per un domani".

La condizione degli anziani attuali deve molto anche all'efficacia del nostro sistema di welfare. Oggi, però, si assiste al ritorno di finanziamenti al welfare inadeguati rispetto alle dinamiche di invecchiamento. In ambito sanitario, per esempio, per l'84,1% degli anziani nell'ultimo anno è diventato più difficile accedere alle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale della propria Regione, a causa di liste di attesa sempre più lunghe. Il risparmio per gli anziani diventa, così, un vero polmone finanziario a cui ricorrere per pagare

servizi e prestazioni sanitarie altrimenti difficilmente accessibili in tempi appropriati. E anche questo aspetto della Silver Economy va tenuto presente nel momento in cui si discute sul modo di fare fruttare la loro ricchezza.

Si parla di

Video popolari

Silver Economy, la ricchezza in Italia nelle mani degli over 65

Today è in caricamento