Martedì, 22 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Siria, Assad vince il suo quarto mandato criticato dall'Ovest

A 55 anni, nonostante la lunga guerra si assicura altri 7 anni

Milano, 28 mag. (askanews) - Percentuali più che bulgare per la rielezione a presidente di Bashar al Assad in Siria, paese un tempo giardino di influenza sovietica e ormai da molti anni sconvolto da una lunga guerra che ha frantumato il territorio ricco di storia e di bellezza.

In queste immagini l'annuncio del presidente del parlamento siriano. Assad, che vede in Russia ed Iran due alleati, ha vinto il suo quarto mandato con il 95,1% dei voti in un'elezione che estenderà il suo dominio, benchè gli oppositori e l'Occidente parlino di frode elettorale. Anche l'Italia si è unita ai ministri degli Esteri di Francia, Germania, Gran Bretagna e Stati Uniti che hanno criticato Assad prima delle elezioni, anticipando che il voto non sarebbe stato libero o equo.

Ma Assad, 55 anni e ora con davanti almeno altri sette anni al potere, sostiene che il voto mostra una Siria funzionante nonostante il conflitto decennale, che ha ucciso centinaia di migliaia di persone e che ha costretto 11 milioni di individui - circa la metà della popolazione - a lasciare le loro case. Mentre le prospettive di ripresa del paese, tra Covid e il collasso economico del vicino Libano, sembrano scarse.

I raduni con migliaia di persone che sventolano bandiere siriane e tengono in mano i ritratti di Assad si sono svolti per tutte le elezioni.

Si parla di

Video popolari

Siria, Assad vince il suo quarto mandato criticato dall'Ovest

Today è in caricamento