rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024

Sisma in Siria, bambina estratta viva dalle macerie dopo 40 ore

Il salvataggio dei Caschi bianchi a Idlib

Roma, 8 feb. (askanews) - "Un altro miracolo, una bambina salvata dopo più di 40 ore in cui era rimasta intrappolata sotto le macerie della sua casa nella città di Salqin, nella regione di Idlib": è quanto riporta l'organizzazione umanitaria di protezione civile Caschi bianchi, attiva nel Nordest della Siria controllato dall'opposizione, pubblicando il video dell'operazione sul proprio account Twitter.

Secondo i Caschi bianchi, nel Nordovest del Paese sono stati accertati finora 1.280 morti e 2.600 feriti per il sisma del 6 febbraio. Ma si tratta "di numeri destinati ad aumentare molto, perché centinaia di famiglie sono intrappolate sotto le macerie da oltre 50 ore dopo il sisma", ha avvertito l'organizzazione.

Si parla di

Video popolari

Sisma in Siria, bambina estratta viva dalle macerie dopo 40 ore

Today è in caricamento