Giovedì, 28 Ottobre 2021

Sostenibilità e investimenti, Eurizon: vincerà l'integrazione

Intervista con Corrado Gaudenzi: lavoriamo su economia circolare

Milano, 25 nov. (askanews) - La sostenibilità è cruciale anche nel mondo degli investimenti e al Salone SRI si è affrontato il tema del "nuovo mondo" con cui la finanza è chiamata a confrontarsi. Tra i relatori dell'evento, diffuso online, il responsabile di Longterm Sustainable Strategies di Eurizon Capital, Corrado Gaudenzi.

"Dal Covid in poi, dal tentativo di dare una risposta politica a questa crisi - ha spiegato ad askanews - mi sembra che le due dimensioni, la sostenibilità ambientale e la sostenibilità sociale, siano sempre più interconnesse, anche nella letture che ne danno i regolatori, quindi nel tipo di misure che verranno prese. E queste avranno impatti significativi anche per chi si occupa di sostenibilità negli investimenti".

L'economia circolare è uno dei temi su cui si sta puntando l'attenzione, anche da parte di Eurizon, dove si lavora per individuare chi sono i leader, ossia i soggetti che sono più avanti su questo percorso di trasformazione. E si annunciano novità anche dal punto di vista dell'offerta.

"Per quanto riguarda i prodotti sulla circular economy - ha aggiunto il manager - noi ne stiamo per lanciare uno: a brevissimo, dopo mesi e mesi di lavoro per identificare i leader in questo settore. Si tratta però per ora di un'offerta estremamente limitata di prodotti. Penso che ci sarà un'onda di questi prodotti a partire da quando la Commissione europea avrà realizzato una sua propria tassonomia: questo renderà più agevole per molti attori cimentarsi in questo tipo di sfida".

Quello che sembra certo fin da ora è che il tema della sostenibilità è destinato a diventare un vero asset, ovviamente in stretta correlazione con la profittabilità, e le due componenti non potranno che essere in un certo senso simbiotiche nel mondo degli investimenti di domani.

"Sono molto convinto - ha concluso Corrado Gaudenzi - che quello che vincerà sarà l'integrazione: saper integrare la dimensione etica e di sostenibilità con la capacità di generare prodotti e servizi in un modo economicamente efficiente penso che sia la combinazione per avere successo negli investimenti e nella gestione d'impresa".

Una sfida che contiene molti riferimenti al futuro, non solo della finanza, e che si sta già giocando, a diversi livelli, anche oggi.

Si parla di

Video popolari

Sostenibilità e investimenti, Eurizon: vincerà l'integrazione

Today è in caricamento