rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022

Sparatoria a scuola nel Michigan. Torna paura in classe negli Usa

Padre del sospettato aveva acquistato arma usata dallo studente

Milano, 1 dic. (askanews) - È di nuovo paura in classe, negli Usa. Uno studente di 15 anni ha aperto il fuoco in una scuola superiore del Michigan, uccidendo tre studenti, tra cui un ragazzo di 16 anni, deceduto mentre veniva portato in ospedale. Altre otto persone sono rimaste ferite, alcune in modo grave. Il padre del sospettato aveva comprato la Sig Sauer da 9 mm usata per la strage.

"Non ha opposto resistenza quando è stato preso in custodia - dice il vice sceriffo Michael McCabe - . Viene trasferito a Pontiac: si è già appellato al diritto di non parlare, quindi vuole un avvocato, non ci sta dicendo nulla in questo momento. È una situazione tragica, ovviamente".

Si sta ancora cercando di determinare il movente della sparatoria alla Oxford High School di Oxford Township. Sgomenta la comunità di circa 22.000 persone, a circa 48 chilometri da Detroit.

Si parla di

Video popolari

Sparatoria a scuola nel Michigan. Torna paura in classe negli Usa

Today è in caricamento