Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spazio, il razzo Falcon 9 e la Crew Dragon sulla rampa di lancio

Il 27 maggio 2020 Bob Behnken e Dug Hurley partono per la Iss

 

Cape Canaveral, 22 mag. (askanews) - Il razzo Falcon 9 e la navetta Crew Dragon sono stati posizionati sulla rampa di lancio 39A della base Nasa di Cape Canavera, in Florida, la stessa da cui partì l'Apollo 11 verso la Luna.

Mercoledì 27 maggio, alle 16.33 locali, per la prima volta dopo 9 anni, una navetta spaziale americana con un equipaggio umano, tutto americano, verrà lanciata dal suolo americano verso la Stazione spaziale internazionale, per la missione di convalida Demo-2. E per la prima volta sarà un'astronave costruita da un'azienda privata, la SpaceX di Elon Musk, patron di Tesla, inaugurando l'era dei voli spaziali commerciali.

A bordo gli astronauti della Nasa Bob Behnken e Dug Hurley, al loro terzo volo spaziale, che sono già al Kennedy Space Center, dove stanno trascorrendo gli ultimi giorni di quarantena in vista del lancio che li porterà sulla base orbitante.

"Questo è davvero un momento storico significativo - ha detto l'amministratore della Nasa, Jim Bridenstine - siamo arrivati indossando delle mascherine, abbiamo dovuto resistere alla tentazione di stringere la mano ai nostri astronauti, tutti i giornalisti indossano mascherine. È un momento difficile nella storia del mondo intero ma non è diverso dalle difficoltà che affrontavamo negli anni '60 con la guerra in Vietnam, proteste civili, abusi di diritti umani, eppure in quegli stessi anni, abbiamo visto Neil Armstrong e Buzz Aldrin sbarcare sulla Luna".

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento