Lunedì, 1 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spazio, volo record per la Soyuz Ms-17: sull'Iss in 3 ore e 7'

Nuovo equipaggio a bordo della Stazione spaziale internazionale

Baikonur, 14 ott. (askanews) - Volo record per la navetta spaziale russa Soyuz Ms-17 che, per la prima volta nella storia, ha raggiunto la Stazione spaziale internazionale con un volo ultra-rapido: appena 3 ore e 7 minuti.

Il lancio è avvenuto dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakhstan quando in Italia erano le 7 e 45. A bordo l'astronauta americana della Nasa, Kathleen Rubins e i due cosmonauti russi Sergei Rìzhikov e Sergei Kud-Sverchkov di Roscosmos, arrivati sulla base orbitante dopo solo 2 orbite della loro navetta, per unirsi all'equipaggio della Expedition 63, ai comandi dell'americano Chris Cassidy.

Il nuovo equipaggio resterà nello Spazio per un periodo di 177 giorni, fino al 9 aprile 2021 e accoglierà sull'Iss il primo volo operativo della navetta spaziale privata americana "Crew Dragon" di SpaceX che, dopo il primo volo test con equipaggio, porterà in orbita dagli Stati Uniti 4 nuovi astronauti, 3 americani e un giapponese.

Si parla di

Video popolari

Spazio, volo record per la Soyuz Ms-17: sull'Iss in 3 ore e 7'

Today è in caricamento