Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sport, Marco Danese: "Sono disponibile per guidare la Fise"

Il Direttore del Global Champions Tour: colmare gap con l'Europa

 

Roma, 28 lug. (askanews) - Marco Danese, Event Director del circuito internazionale di salto ostacoli del Longines Global Champions Tour, si rende disponibile alla candidatura per la presidenza della Fise-Federazione Italiana Sport Equestri.

Figura di spicco con una lunga militanza federale prima di diventare nel 2010 direttore sportivo dell'intero circuito definito la Formula 1 dell'equitazione, Danese si è soffermato sul tema della ripartenza degli sport equestri e sulle problematiche del mondo del cavallo: "Tutto lo Sport sta ancora facendo i conti con la pandemia. Il mondo equestre nazionale e internazionale ha subito un colpo gravissimo che ha creato enormi problemi organizzativi ed economici. Gravi fratture che caratterizzano il nostro mondo non consentono alla Fise di essere quel sistema di servizi per tesserati e associazioni che dovrebbe, né lo sviluppo adeguato della base e dei vertici del nostro sport. È tempo di allinearsi alle realtà equestri europee per colmare il gap che è sempre più grande.

"La Fise ha sempre avuto un posto speciale nel mio cuore - prosegue Danese - se posso essere la persona in grado di armonizzare e rimettere insieme la nostra comunità sportiva, non posso che rendermi disponibile".

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento