Domenica, 18 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stati generali, Conte: transizione cashless soft, con incentivi

"Economia sottrae risorse e ostacola modernizzazione Paese"

Milano, 16 giu. (askanews) - La transizione ai pagamenti digitali sarà soft e senza penalizzazioni. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte parlando a commercianti e artigiani nella terza giornata degli Stati generali sull'economia a Villa Pamphilj.

"Noi vogliamo un'Italia più digitale, è la strada per renderla più equa e inclusiva, il contrasto all'economia sommersa è un obiettivo che dobbiamo condividere, costituisce un ostacolo alla digitalizzazione del Paese".

"Abbiamo la possibilità di chiedere investimenti per favorire una transizione dolce verso questo piano di pagamenti digitali, non vogliamo penalizzare nessuno", ha aggiunto. "Non abbiamo mai pensato di imporrre penalizzazioni a chi non si conforma".

Si parla di

Video popolari

Stati generali, Conte: transizione cashless soft, con incentivi

Today è in caricamento