rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024

Stoltenberg (Nato): Putin riveda la sospensione di Mosca da START

"Decisione smantella architettura del controllo degli armamenti"

Milano, 21 feb. (askanews) - "Mi rammarico per la decisione odierna della Russia di sospendere la sua partecipazione al Nuovo Trattato START. Negli ultimi anni, la Russia ha violato e si è allontanata dagli accordi chiave sul controllo degli armamenti. Con la decisione odierna sul Nuovo START, l'intera architettura del controllo degli armamenti è stata smantellata. ". Questo il commento del numero uno della Nato, Jens Stoltenberg, all'annuncio del presidente russo Putin di aver sospeso l'accordo New START.

"Più armi nucleari e meno controllo degli armamenti rendono il mondo più pericoloso. E questo è il motivo per cui nella NATO abbiamo lavorato così duramente per coinvolgere la Russia su questioni relative al controllo degli armamenti e perché gli alleati della NATO hanno sostenuto il New START, e anche perché io oggi chiedo alla Russia di riconsiderare la sua decisione di sospendere la sua partecipazione al nuovo accordo START".

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento