rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024

Stop superbonus, Cna: "Incubo per nostre imprese rimane"

C'è incertezza per bonus minori come infissi e impianti di casa

Roma, 20 feb. (askanews) - "Ho parlato di incubo, per le nostre imprese l'incubo rimane. Entriamo in questo confronto con il governo con tante aspettative, innanzitutto per sbloccare i cassetti di quelle imprese che non riescono più ad andare avanti". Lo ha detto Dario Costantini, presidente di Cna (Confederazione nazionale dell'artigianato) prima di entrare a Palazzo Chigi per l'incontro con il governo dopo lo stop al Superbonus.

"Parleremo di quei cosiddetti bonus minori, quelli che riguardano gli infissi, gli impianti di casa, di cui poco si è parlato in questi giorni, ma dove c'è grande incertezza a seguito del decreto, per capire come certificare la fine dei lavori", ha aggiunto.

"Vorrei poi riprendere le parole della premier, che auspica un binario nuovo per gli incentivi fiscali, noi riteniamo sia determinante, perché non vogliamo dimenticare quello che l'edilizia e tutto il comparto hanno fatto per la crecita di questo paese", ha concluso.

Si parla di

Video popolari

Stop superbonus, Cna: "Incubo per nostre imprese rimane"

Today è in caricamento