Venerdì, 7 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sud Sudan, agguato a vescovo Carlassare: ferito, è fuori pericolo

Spari alle gambe. Trasportato a Nairobi per una trasfusione

Rumbek, 26 apr. (askanews) - È fuori pericolo Padre Christian Carlassare, missionario italiano e vescovo eletto della diocesi di Rumbek, in Sud Sudan, che è stato ferito alle gambe da due uomini armati nella notte. Il vescovo ha perso molto sangue ma è in condizioni stabili e verrà trasferito nella capitale Juba e poi a Nairobi dove sarà sottoposto a una trasfusione. "Pregate non tanto per me ma per la gente di Rumbek che soffre più di me". Queste le prime parole di padre Cristian Carlassare alla rivista e sito web "Nigrizia". Sono 24 le persone che sarebbero state arrestate dalla polizia locale nell'ambito delle indagini sull'aggressione al prelato.

Carlassare è il più giovane vescovo italiano. Nominato da Papa Francesco l'8 marzo di quest'anno dovrebbe essere ordinato vescovo a fine maggio, L'aggressione è avvenuta a soli 10 giorni dal suo insediamento a Rumbek.

Si parla di

Video popolari

Sud Sudan, agguato a vescovo Carlassare: ferito, è fuori pericolo

Today è in caricamento