rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024

Superior Taste Award, svelate le nomination degli Oscar del Gusto

Sono state rese note a Milano durante evento condotto da Convertini

Roma, 11 mag. (askanews) - Tornano i Superior Taste Award, gli Oscar del Gusto istituiti dall'International Taste Institute per premiare i migliori prodotti enogastronomici nel mondo. Le nomination italiane per l'edizione 2023 sono state rese note a Milano, nell'ambito di uno speciale evento al The Gallery di Piazza Cordusio condotto dal volto di Linea Verde Beppe Convertini.

Entrano nella rosa delle nomination: Acqua Dolomia, OP Armonia, Caseificio Val D'Aveto, Renna, Distilleria Vieux Moulin, Dolciaria Acquaviva, Ega Scotoni, Fornai Ricci, Mokaor e Mancuso Gelati. Simone Ievoli, Director Italy and International Markets: "È una certificazione che viene rilasciata alle aziende internazionali dopo una valutazione sensoriale da parte di chef e sommelier provenienti da tutto il mondo, ed è appunto importante proprio perché chef e sommelier possono dare un giudizio equo, indipendente, imparziale del prodotto e quindi di conseguenza dare anche la possibilità di trovare i punti forti e i punti deboli di un prodotto e ancora una volta dare la possibilità alle aziende di migliorare eventualmente il prodotto o comunque di entrare sul mercato con le spalle forti, con la coscienza di aver fatto un buon lavoro. Al mondo vengono valutati oltre tremila prodotti ogni anno da oltre cento paesi appunto di tutto il mondo, quindi ottenere una certificazione di questo tipo dà la possibilità alle aziende di farsi notare sul mercato nazionale e internazionale".

Nel corso dell'evento, ospiti prestigiosi quali l'ambasciatore del Belgio Pierre-Emmanuel De Bauw, i blind test con gli chef della Federazione Italiana Cuochi capitanati da Carlo Bresciani, coadiuvato dal General Manager della Nazionale Italiana Cuochi, Gianluca Tomasi e da Marcello Zaccaria, membro Federcuochi e ambasciatore della cucina italiana, oltre ai sommelier dell'ASPI Fabio Mondini e Michela Nardin, in una dimostrazione sul campo del metodo di valutazione usato per la certificazione.

Tutti i prodotti candidati dalle aziende per i Superior Taste Award, infatti, sono accuratamente valutati da una giuria composta da oltre 200 chef e sommelier, professionisti esperti provenienti da oltre 20 paesi e stimati da importanti istituzioni come Le Guide Michelin e Gault & Millau. Quando il prodotto in valutazione raggiunge un punteggio complessivo superiore al 70% è approvato dalla giuria e può ottenere il Superior Taste Award - un timbro di indiscutibile qualità e prestigio, la certificazione del gusto più autorevole al mondo. Dal 2005 ad oggi sono state valutate decine di migliaia di prodotti provenienti da oltre 100 paesi. I nomi dei prodotti che riceveranno i prestigiosi Superior Taste Award saranno svelati nel mese di giugno, a Bruxelles, sede dell'International Taste Institute.

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento