Lunedì, 8 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Superiori, Azzolina: dove rientrati per primi, contagi stabili

Ragazzi felici per il rientro, ma serve grande prudenza

Roma, 1 feb. (askanews) - "In queste ore si sta completando il rientro a scuola dei ragazzi delle superiori. Ricevo molti messaggi degli studenti e delle loro famiglie, tutti consapevoli del fatto che bisogna mantenere grande prudenza, ma anche tutti ansiosi e felici di questo rientro in classe": così la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina, in un video-messaggio postato il 1 febbraio su Facebook, mentre si sta completando il rientro in classe dei ragazzi delle superiori.

"Il primo ciclo lo sapete è sempre rimasto aperto, circa 5 milioni di studenti e studentesse non hanno mai lasciato le loro aule. Le scuole superiori hanno invece ripreso la didattica in presenza gradualmente e in queste settimane, dove si è aperto per primi, i contagi sono rimasti stabili. È un elemento che conforta, ma l'attenzione deve rimanere molto molto alta. A scuola le regole di sicurezza si rispettano, fare lo stesso anche fuori, in tutti gli spazi e le attività della giornata. La scuola va protetta anche fuori dalle aule e questo è una responsabilità di tutti ricordiamocelo sempre", ha sottolineato la ministra.

(fonte Facebook)

Si parla di

Video popolari

Superiori, Azzolina: dove rientrati per primi, contagi stabili

Today è in caricamento