rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024

Tajani: con governi Conte picco vendita armi ad Israele

"Sui banchi del nostro esecutivo non ci sono né vili, né codardi"

Roma, 16 nov. (askanews) - "Sui banchi del governo non ci sono né vili, né codardi. Ricordo all'onorevole Conte, visto che si è preoccupato della vendita di armi ad Israele, che il governo dal 7 ottobre scorso non ha più venduto nulla, nessuno strumento militare, ma ricordo e che il picco di vendite di armi è avvenuto durante i governi guidati proprio da Conte. Quindi o non sapeva cosa faceva o non se lo ricorda. Questo governo ha venduto armi per 8 milioni, il suo governo ha fatto molto di più di noi, ha raggiunto abbondantemente la doppia cifra". Così il ministro degli Esteri, Antonio Tajani, a margine di una conferenza stampa nella sede di FI a Roma torna sulla polemica con il leader M5s ieri alla Camera.

Si parla di

Video popolari

Tajani: con governi Conte picco vendita armi ad Israele

Today è in caricamento