rotate-mobile
Giovedì, 30 Marzo 2023

Tajani: non siamo in guerra con Russia, lavoriamo per pace

"La resa dell'Ucraina sarebbe diversa dalla pace"

Roma, 17 feb. (askanews) - "Dobbiamo essere ottimisti, siamo in un momento difficile ma non dobbiamo dimenticare che il bene prevale sempre sul male, prevarrà la pace, dobbiamo impegnarci perché si arrivi a un accordo che non penalizzi l'Ucraina perché la resa dell'Ucraina sarebbe una cosa diversa dalla pace. L'obiettivo è permettere ai due contendenti di discutere ad armi pari. E siccome l'Ucraina fa parte del futuro dell'Ue è giusto aiutare. Non per questo siamo in guerra con la Russia, non vogliamo colpire la Russia, vogliamo difendere il rispetto del diritto internazionale e lo stato di diritto", ha detto il ministro degli Esteri Antonio Tajani nel corso dell'inaugurazione dello spazio Esperienza Europa-David Sassoli in corso a Roma.

Si parla di

Video popolari

Tajani: non siamo in guerra con Russia, lavoriamo per pace

Today è in caricamento