Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tamponi e test, stretta su discoteche: le nuove misure anti-Covid

Test rapidi per chi arriva da Croazia, Grecia, Malta e Spagna

 

Roma, 13 ago. (askanews) - Test rapidi per chi arriva da Croazia, Grecia, Malta e Spagna. Colombia nella lista nera dei paesi per cui è previsto divieto di ingresso e transito. Nuova stretta del governo sulle misure anti-contagio, in seguito all'impennata - negli ultimi giorni - del numero dei casi di positivi in Italia.

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un'ordinanza - in vigore fino al 7 settembre - che prevede test molecolare o antigenico per chi arriva da Croazia, Grecia, Malta e Spagna.

"Dobbiamo continuare sulla linea della prudenza per difendere i risultati raggiunti negli ultimi mesi con il sacrifico di tutti", ha scritto Speranza su Facebook, al termine di un vertice tra governo e presidenti delle Regioni.

E' scontro tra Regioni e governo - in particolare il ministro per gli affari regionali Boccia - sul tema delle discoteche e i locali in vista delle serate di Ferragosto che si teme possano essere fonte di nuovi contagi. Mentre l'esecutivo è orientato verso la stretta e la proroga della chiusura, dalle Regioni e dagli operatori è arrivato un no alle misure più drastiche. Il settore è in ripresa - dicono - e una nuova chiusura avrebbe conseguenze pesantissime.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento