Lunedì, 10 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Teatri, Barbareschi: follia riaprire ora, meglio chiusi

Il direttore dell'Eliseo: a fine aprile la stagione chiude

Roma, 23 apr. (askanews) - Una follia riaprire i teatri a fine aprile, quando la stagione chiude. E' l'opinione di Luca Barbareschi, direttore del Teatro Eliseo di Roma, in questa intervista ad askanewws, alla vigilia della riapertura dei teatri, decisa dal governo per il 26 aprile.

"Riaprono i teatri che hanno molte sovvenzioni, per cui giustamente durante il periodo di lockdown si sono occupati di fare delle prove. Avranno degli spettacoli da preparare, non tutti, ma alcuni sì. Rimango dell'opinione - dice - che aprire a fine aprile sia una follia, anche i ritardati mentali sanno che ad aprile non si può aprire una stagione. Chiudono le stagioni ad aprile. Quale tattica è? Se non la celebrazione gotica di qualche regista e attore che vuole a tutti i costi andare in scena. Si va in scena quando l'industria riparte. Non quando un teatro riapre e gli altri no. Ci si coordina, si discute sul da farsi. Ma il nostro è un Paese privo di coordinamento...".

Si parla di

Video popolari

Teatri, Barbareschi: follia riaprire ora, meglio chiusi

Today è in caricamento