Giovedì, 13 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tempesta di sabbia e inquinamento: Pechino diventa "gialla"

Visibilità molto ridotta. Preoccupazione per salute dei cittadini

Milano, 15 mar. (askanews) - Una fitta nebbia giallastra ha avvolto

la città di Pechino, dopo che una spettacolare tempesta di

sabbia si è aggiunta all'inquinamento dell'aria nella capitale cinese.

La combinazione di questi due fenomeni ha prodotto un cocktail

pericoloso per la salute dei cittadini e ridotto la visibilità a

poche centinaia di metri.

Il comune ha sospeso tutte le attività sportive all'aperto nelle

scuole e ha consigliato alle persone con problemi respiratori di

non lasciare le loro case. Con la testa ben coperta, la maggior

parte dei residenti è andata a lavorare: alcune persone hanno

indossato anche vistosi occhiali per proteggere gli occhi.

Le tempeste di sabbia del vicino

deserto del Gobi sono comuni in primavera nel nord della Cina, ma

i pechinesi non ne vedono una di queste dimensioni da anni.

Si parla di

Video popolari

Tempesta di sabbia e inquinamento: Pechino diventa "gialla"

Today è in caricamento