Martedì, 22 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tennis, cori e applausi: al Foro Italico è tornato il pubblico

Bentornati applausi, tifosi per gli ottavi di finale

Roma, 13 mag. (askanews) - "Manteniamo sempre le distanze interpersonali, indossiamo le mascherine FFP2, ognuno con il proprio biglietto e documento d'identità in mano".

Tra controlli, rigide misura di sicurezza, mascherina Ffp2 obbligatoria, il Foro Italico di Roma torna a riempirsi di pubblico, anche se con il 25% di capienza, per gli Internazionali Bnl di Roma, l'appuntamento con il grande tennis molto atteso ogni anno nella Capitale.

Tornano finalmente gli applausi e i cori del pubblico. Già dalla mattina presto lunghe file per entrare ad assistere alle prime partite, tutti felici di poter rivedere lo sport in presenza.

"Abbiamo sfruttato l occasione e siamo venuti qui a vedere il tennis". "Non vedevamo l ora, sembra un minimo di normalità".

Prenotazioni online, biglietti pre-acquistati per controllare la capienza e posti distanziati, qualcuno si lamenta dell'attesa. "Contento, diciamo di sì, certo sarebbe stato meglio avere un'organizzazione più funzionante, un fila così era preventivabile e bisognava strutturarsi per evitarla".

Ma qui al Foro Italico è una festa, il pubblico non si vedeva da tempo nei tre campi - centrale, Pietrangeli e Grand stand Arena. La coda e i rallentamenti per le misure di sicurezza e le verifiche per assistere agli ottavi del torneo è giustificata anche dal fatto che nel primo match gioca il numero uno al mondo Novak Djokovic.

Si parla di

Video popolari

Tennis, cori e applausi: al Foro Italico è tornato il pubblico

Today è in caricamento