rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024

Terremoti in Siria e Turchia: i morti sono già 40mila

Per l'Oms il bilancio è ancora provvisorio, potrebbe raddoppiare

Ankara, 12 feb. (askanews) - Cresce di ora in ora il bilancio delle vittime del devastante terremoto che ha colpito la Turchia e la Siria lunedì scorso: secondo il nuovo aggiornamento i morti sono 40mila.

"È difficile dare i numeri esatti, crescono ogni giorno", ha dichiarato Richard Brennan, direttore per le emergenze dell'OMS per la regione del Mediterraneo orientale. Secondo una nuova stima le vittime potrebbero essere il doppio di quelle attualmente calcolate. Le zono colpite dal sisma sono ridotte a cumuli di macerie.

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento