Lunedì, 12 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Terribile rogo sull'Isola di Gran Canaria, "tragedia ambientale"

A lavoro centinaia di pompieri, 9mila persone evacuate

Roma, 20 ago. (askanews) - Un "dramma ambientale" quello che sta vivendo l'Isola di Gran Canaria, arcipelago spagnolo davanti alle coste dell'Africa nord-occidentale, dopo l'immenso rogo scoppiato il 19 agosto, il più grande avvenuto quest'anno in Spagna.

Centinaia di pompieri hanno lavorato tutta la notte per domare le fiamme.

Il presidente delle Isole Canarie, Angel Victor Torres, l'ha definita una tragedia ambientale perché colpisce le aree naturali protette dall'isola situata nell'Oceano Atlantico, al largo delle coste del Marocco.

Oltre novemila persone sono già state evacuate dalle loro case, ma non ci sono feriti. Enormi invece i danni alla flora e agli animali.

Si parla di

Video popolari

Terribile rogo sull'Isola di Gran Canaria, "tragedia ambientale"

Today è in caricamento