Martedì, 13 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Terrorismo, 10 arresti nel teramano: c'è anche un Imam

Si tratta di 8 tunisini e 2 italiani riconducibili ad Al-Nusra

Milano, 7 set. (askanews) - Dieci persone, 8 tunisini e 2 italiani, sono state arrestate nel Teramano per presunta attività terroristica.

Nell'ambito di una complessa indagine coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia ed Antiterrorismo dell'Aquila, carabinieri del Ros e i finanzieri del Gico hanno fermato i sospetti, ora indagati per reati tributari e di autoriciclaggio, con finalità di terrorismo. Tra loro c'è anche l'Imam della moschea Dar Assalam di Martinsicuro (Te) e una commercialista italiana.

Tramite alcune società, creavano artifizi contabili per distrarre ingenti somme di denaro da destinare anche al finanziamento di attività riconducibili all organizzazione radicale islamica "Al-Nusra", nonchè in favore di Imam dimoranti in Italia, uno dei quali già condannato in via definitiva per associazione con finalità di terrorismo internazionale.

Sequestrati somme e immobili per oltre un milione di euro.

Si parla di

Video popolari

Terrorismo, 10 arresti nel teramano: c'è anche un Imam

Today è in caricamento