rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022

"The cigarette is over", giovani artisti in mostra a Roma

Progetto promosso da Inside Art, sponsorizzato da Anafe e Liaf

Roma, 11 mar. (askanews) - "The cigarette is over": è questo il titolo della mostra visitabile a Fondamenta Gallery a Roma. Si tratta di un progetto promosso da Inside Art e sponsorizzato da Anafe e Liaf, su cui si sono misurati alcuni studenti della Rufa, la Rome University of Fine Arts, che sono stati chiamati a interpretare il tema della "fine della sigaretta". Se per anni è stata legata a un'iconografia di emancipazione, ribellione, socialità, oggi sembra diventata un simbolo di antivalori, come lo scarso amor proprio e l'omologazione.

Il Presidente di Anafe Confindustria Umberto Roccatti spiega: "Quando siamo venuti a conoscenza di questo progetto siamo rimasti subito affascinati, perché in realtà viene immediatamente fuori la potenza dell'arte, soprattutto dell'arte moderna, di capire ed esprimere i cambiamenti che ci sono nella società attuale. Abbiamo visto dalle opera qua nell'esposizione il cambiamento epocale del passaggio dalla sigaretta come strumento di emancipazione e di partecipazione sociale, invece a un disagio e anche a una fuga. I giovani, i giovani artisti, hanno interpretato una fuga dalla sigaretta dei giovani e della società moderna".

Dall'installazione alla fotografia, dalla pittura al video, i lavori presentati dagli artisti mixano documentazione, suggestione e ironia, e molti hanno come filo conduttore il tema della distruzione.

Un'idea sempre più associata al fumo tradizionale e ben rappresentata dall'opera di Lorenzo Finardi, "Brucia come la carta". Il giovane artista, che ha vinto un premio in denaro di 500 euro e la cui opera sarà acquisita da Anafe, racconta: "Mi sono ispirato alla frase principale che diceva che una volta era una moda, un modo per farsi distinguere, una ribellione. Questo lavoro rappresenta l'evoluzione stessa di questa cosa. Un mondo in cui si è fighi e un mondo in cui può far male perché la carta in questo momento rappresenta anche la fragilità del corpo, che è quella del soggetto che fuma, che si fa un male che può essere fisico ma anche morale".

"The cigarette is over" è visitabile a Fondamenta Gallery fino al 19 marzo. Alessandro Caruso di Inside Art a proposito degli artisti presenti in mostra dice: "Hanno saputo cogliere perfettamente il concept a loro consegnato e lo hanno rappresentato in questa cselezione di otto opere, tra pitture, video, fotografie e installazioni. La mostra andrà avanti fino al 19 marzo e ci auguriamo che come in questo opening possa essere visitata da molta gente".

Si parla di

Video popolari

"The cigarette is over", giovani artisti in mostra a Roma

Today è in caricamento