rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022

"The Endless Growth": il primo smartwall di Roma è a Garbatella

Opera d'arte green e digitale al contempo promossa da Yourban2030

Roma, 17 dic. (askanews) - È il primo green smart wall della capitale, installato su un muro di 50 mq adiacente alla Metro B di Garbatella: "The Endless Growth" è l opera fotografica vincitrice della sezione MyCity del Myllennium Award - Premio speciale Yourban 2030. Un mosaico in bioresina realizzato dal giovane artista romano Jordi Alessandro Bello Tabbi. Un opera d arte digitale e a impatto zero, che restituisce alla città un luogo che, da mero passaggio, si trasforma in scenografico spazio di condivisione. A spiegarlo è Veronica De Angelis, presidente di Yourban 2030, una non profit che si occupa di mettere in connessione artisti con il mondo dell'imprenditoria e delle istituzioni per trattare i temi della sostenibilità e dell'agenda 2030 soprattutto attraverso l'arte pubblica: "Questo mosaico digitale che vedete alle mie spalle ha una serie di caratteristiche innovative ed importanti: innanzitutto il supporto che è assolutamente green e sostenibile, ma poi è anche dotato di una tecnologia di prossimità attraverso la quale gli utenti e i cittadini potranno godere di wifi gratuito e di contenuti, perché c'è una landing page con contenuti messi a disposizione dal municipio, attraverso la quale noi lanceremo anche i prossimi concorsi, quindi diventerà anche un modo per interagire".

L'opera, a partire dal titolo, indaga il rapporto tra crescita naturale e crescita industriale. Un dualismo raccontato da due personificazioni: da un lato il consumismo e la produzione industriale di materiali plastici e nocivi, che sottomette l uomo; dall altro la natura. Entrambe come metafora di crescita inarrestabile. Spiega l'artista: "Ci sono due figure simboliche divise da un albero che diventa il vero protagonista dell'opera di riqualificazione urbana, urban land art, rendendo un'opera a due dimensioni tridimensionale e completamente permeata all'interno della piazza".

Le bio-piastrelle di cui è composto il mosaico, ideate da GraffitiForSmartCity di Salvatore Pepe, sono al 100% biodegradabili e interamente provenienti da fonti rinnovabili.

The Endless Growth è un opera promossa e finanziata da Myllennium Award e Yourban2030, in partnership con GraffitiForSmartCity, con il patrocinio del Municipio VIII e in collaborazione con Atac, che ha concesso l'utilizzo per due anni di un muro della Stazione Garbatella e garantito la fornitura elettrica per la tecnologia IOT e l'illuminazione dell opera.

Si parla di

Video popolari

"The Endless Growth": il primo smartwall di Roma è a Garbatella

Today è in caricamento