Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TikTok minaccia azioni legali dopo gli ordini esecutivi di Trump

Minacce dal presidente degli Stati Uniti anche per WeChat

 

Washington, 7 ago. (askanews) - TikTok minaccia azioni legali contro gli ordini esecutivi firmati dal presidente degli Stati Uniti, Donald Trump che obbligano le aziende americane e interrompere qualunque rapporto d'affari con la app cinese entro 45 giorni.

Trump vorrebbe che l'app venga venduta a un'azienda americana entro il 15 settembre 2020.

L'azienda ByteDance proprietaria di TikTok si è detta "scioccata" dall'iniziativa di Trump sostenendo che "perseguirà ogni correttivo disponibile per garantire che lo stato di

diritto non venga messo da parte". Sul piede di guerra contro Trump anche lo stesso governo cinese.

"A dispetto dei diritti e degli interessi degli utenti e delle società americane- ha detto il portavoce del Ministero degli Esteri cinese - gli Stati Uniti stanno mettendo i propri interessi egoistici al di sopra dei principi di mercato e delle regole internazionali e stanno conducendo manipolazioni e azioni politiche arbitrarie che si tradurranno solo in un proprio declino morale, danneggiando la loro immagine nazionale e portando a una perdita di fiducia internazionale. Alla fine, raccoglieranno ciò che hanno seminato".

Ma non finisce qui: Trump ha emesso un ordine nalogo anche nei confronti di un'altra App cinese, WeChat, il cui proprietario, Tencent, ha fatto sapere che sta esaminando l'ordine esecutivo per avere piena comprensione del testo.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento