Sabato, 27 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tokyo 2020, Rosolino ad atleti: non mollate, io ho già biglietto

"Bisogna stringere i denti anche se non si ha traguardo vicino"

Roma, 8 ott. (askanews) -"Non bisogna mollare, la parola 'positivi' ormai non esiste più, è difficile trovare la motivazione, ho visto buoni risultati in giro per il mondo e bisogna stringere i denti anche se non si ha davanti un traguardo a brevissimo termine. Non si sa quando si potrà disputare la selezione per Tokyo, perché alcuni dovranno ripeterla, tenendo conto che chi si è già qualificato avrà il passaporto di diritto": così Massimiliano Rosolino, campione olimpico e mondiale di nuoto, 14 volte campione europeo e con 60 medaglie in carriera, a margine di un evento il 7 ottobre al Circolo Antico Tiro a Volo a Roma, presso il quale svolgerà il ruolo di responsabile del settore nuoto nella piscina costruita per i Mondiali di Roma 2009.

"Le Olimpiadi sono una cosa troppo grande, è stato giusto rimandarle, inizialmente speravo che si sarebbe potuto disputare con la metà delle persone perché altrimenti uno rischia di buttare tutto. Tokyo 20-21, io ho già il biglietto, perché ho un lavoro legato a Tokyo", ha aggiunto l'atleta.

Si parla di

Video popolari

Tokyo 2020, Rosolino ad atleti: non mollate, io ho già biglietto

Today è in caricamento