Lunedì, 15 Luglio 2024

Tom Cruise sfila a Trinità dei Monti per il nuovo "Mission Impossible"

Anteprima mondiale a Roma: "Io combatto per le sale"

Roma, 20 giu. (askanews) - Tom Cruise è arrivato a Roma per l'anteprima mondiale di "Mission: Impossible - Dead Reckoning", settimo capitolo della fortunata saga cinematografica, girato questa volta in parte a Roma e a Venezia, regia di Christopher McQuarrie.

Red carpet d'eccezione e scenografico tra piazza di Spagna e la scalinata di Trinità dei Monti per il divo statunitense che si è concesso ai fan. Accanto a lui hanno sfilato gli altri attori, Simon Pegg, Ving Rhames, Hayley Atwell, Esai Morales e Rebecca Ferguson.

Sulla scalinata Tom Cruise ha fatto anche un discorso sul cinema e l'importanza delle sale, nonostante le piattaforme.

"Faccio i film per il grande schermo - ha detto - amo l'esperienza di comunità che si vive nella sala, dove persone di culture diverse, di esperienze diverse si uniscono per vivere insieme un'esperienza. È qualcosa con cui sono cresciuto e che mi ha ispirato nel sognare e mi ha spinto a viaggiare. Da piccolo il mio sogno era fare film e viaggiare per il mondo, non come un turista ma per conoscere profondamente le differenti culture. E vedendo i miei film penso di esserci riuscito. Ho realizzato il sogno e il privilegio di fare intrattenimento. La mia passione per i film riflette quella per il creare intrattenimento. E io combatto per le sale, perché portano queste esperienze a tutti".

Si parla di

Video popolari

Today è in caricamento