Lunedì, 1 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Torino, preso killer commercialista: è inquilino della vittima

Il 60enne trovato morto a giugno vicino a Moncalieri

Milano, 30 ott. (askanews) - I carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Torino hanno arrestato il presunto autore dell'omicidio di Luciano Ollino, il 60enne commercialista e consulente finanziario trovato assassinato nella notte tra l'8 e il 9 giugno scorsi in una strada sterrata di collina tra Torino e Moncalieri.

Il killer sarebbe un pregiudicato di 42 anni, venditore di autovetture, conosciuto dalla vittima e suo inquilino in un appartamento di un residence di Pecetto Torinese. L'assassino, dopo averlo legato e imbavagliato, gli sparò 6 colpi di pistola. Poi fuggì dal Piemonte verso Sud cercando di crearsi un alibi. Il movente sarebbe legato alle tensioni e ai dissidi tra i due, soprattutto di carattere economico e relativi alla compravendita di un immobile di proprietà del commercialista.

Si parla di

Video popolari

Torino, preso killer commercialista: è inquilino della vittima

Today è in caricamento