Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Torna in mare la tartaruga Ramona, liberata dalla plastica

Trovata a Maratea, aveva 300 ml di plastica nello stomaco

 

Roma, 27 lug. (askanews) - Torna libera in mare la tartaruga Ramona, trovata a giugno nelle acque di Maratea in grave difficoltà per aver ingerito rottami di plastica. La Caretta Caretta era stata avvistata con problemi di galleggiamento il 13 giugno. Recuperata e curata al centro Tartarughe Marine del WWF di Policoro, in tre settimane ha espulso pezzi di plastica sufficienti a riempire tre barattoli da 100 ml.

Le è stato dato il nome di Ramona Barone, volontaria che l'ha avvistata con Stefano Evoli. Una volta espulsa la plastica ha ricominciato a mangiare e recuperare peso; è stata liberata in mare il 26 luglio.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento