rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021

Transizione ecologica, Fontana: importanza messa a dimora alberi

Allargare misura a tutti i Comuni, non solo aree metropolitane

Roma, 3 nov. (askanews) - "Finalmente possiamo parlare di un connubio perfetto tra protezione dell'ambiente e contrasto alla crisi climatica. Il

MiTe già ha avviato un percorso: con il decreto Clima abbiamo

iniziato a prevedere un programma sperimentale per le città

metropolitane per la messa a dimora di alberi, sono stati così

messi a disposizione 15 milioni per il 2020, altri 3 milioni con

un mio emendamento alla Legge di Bilancio nel 2021, arrivando a

18 milioni. Ovviamente oltre al decreto Clima nel 2020 sono stati

presentati 49 progetti e ne sono stati finanziati 34, nel 2021

sono in corso di valutazione circa 40 progetti dal Comitato per

il Verde urbano. C'è poi il Pnrr con 330 milioni a disposizione

per la messa a dimora di alberti per creare i boschi urbani e

periurbani per le città metropolitane. Questo è un limite, il

percorso è ottimo ma dobbiampo pensare anche agli altri Comuni ed

è fondamentale allargare a tutto il sistema nazionale questa

misura dando a tutti nostri i comuni la possibilità di avere

incentivi per la messa a dimora di alberi".

E' quanto ha affermato il sottosegretario al Ministero della

Transizione Ecologica, On. Ilaria Fontana, intervenuta al webinar su

G20 e COP26 dal titolo "Mille miliardi di alberi entro il 2030.

Strategie e tecniche per raggiungere un obiettivo comune",

organizzato dall'On. Riccardo Fraccaro con la partecipazione del

ministro degli Esteri Luigi Di Maio, dell'On. Alfonso Bonafede e

del professor Stefano Mancuso.

Si parla di

Video popolari

Transizione ecologica, Fontana: importanza messa a dimora alberi

Today è in caricamento